Lozione purificante

Lozione tonica normalizzante, purifica la pelle del viso

La Lozione purificante stimola delicatamente le funzioni naturali della pelle e aiuta ad avere un incarnato roseo, luminoso e ricco di vitalità. È il trattamento di base rinforzante ideale per la pelle impura, grassa e con i pori dilatati. La sua composizione a base di antillide, calendula e nasturzio aiuta a riequilibrare l’eccessiva produzione di sebo e svolge un’azione normalizzante coadiuvante sugli arrossamenti della pelle. La sua pregiata composizione a base di piante officinali selezionate aiuta a regolare e riequilibrare le naturali funzioni della pelle.

Olio di Macassar -Rinforzante, Nutriente e Lucidante per Capelli

Non c’è di meglio per i capelli inariditi e sfibrati che un nutriente impacco di natura. E che natura! Un olio benefico in uso da secoli alle Isole Molucche, lavora in questa specialità dell’Erbolario, fianco a fianco con l’Olio di Cocco e di Mandorle, Cananga, Arancio dolce, Chiodi di Garofano e Bergamotto. L’azione congiunta di questi estratti ed essenze è unica: ricostituente, rinforzante, lucidante.

Uso: Distribuire massaggiando con cura sui capelli asciutti. Lasciare in posa almeno per trenta minuti oppure, per prolungare vantaggiosamente l’assorbimento dei principi attivi, anche per tutta la notte. Il risciacquo non darà problemi, perché l’Olio di Macassar è leggerissimo. L’impacco darà vigore e luminosità anche ai capelli più inariditi.
Applicato prima dei bagni di sole e di mare, questo Olio costituisce una protezione ideale dagli agenti aggressivi come sale e raggi solari.

Integratore per Capelli

Integratore alimentare con Biotinax, vitamine, minerali e aminoacidi, per favorire il trofismo dei capelli e unghie. Il rilascio è ritardato e differenziato, per garantire all’ organismo la possibilità di un utilizzo graduale e completo dei nutrienti in esse contenuti. Le naturcaps sono costituite da una fibra vegetale ottenuta dalla fermentazione della tapioca, quindi completamente naturale e priva di coloranti artificiali, facilmente digeribile, adatta a vegani e vegetariani, senza glutine.

Modalità d’uso: 1 naturcaps Retard al giorno

Naturcaps Retard: La speciale formulazione Retard studiata dalla ESI contiene 4 compressine: 2 principalmente a base di aminoacidi solforati e minerali, e 2 principalmente a base di aminoacidi solforati e vitamine. Le compressine, si disgregano in tempi diversi consentendo un rilascio graduale e costante dei principi attivi, garantendo all’organismo il tempo di assimilarli e trasportarli in tutto il corpo per un’azione prolungata, chiamata azione Retard.

Ricetta S.O.S per capelli danneggiati dal sole

Se anche tu sei tornata dal mare con capelli simili ad un nido di rondini questo è il post che fa per te. Di solito è inevitabile: nonostante tutti i buoni propositi fatti con estrema serietà all’inizio delle vacanze il risultato è disastroso.

Ovviamente per rimediare a capelli secchi, sfibrati e rovinati da una o due settimane di completa incuria non esiste una ricetta magica. Esistono invece tre buone abitudini, che se seguite con scrupolosa meticolosità nelle settimane successive alle vacanze possono davvero cambiare la situazione. Vediamole insieme.

1.    Cambia pettine. In questo momento i tuoi capelli sono molto più delicati del solito e necessitano di qualche cura extra. Tra queste c’è sicuramente quella di utilizzare un pettine morbido o meglio una spazzola. Ideali a questo proposito le spazzole per capelli ricci, che si presentano come dei piccoli oggetti tondi dalle setole arrotondate.

2.    Fai una maschera a settimana. Durante le vacanze li hai trascurati. E’ ora di chiedere scusa ai tuoi capelli con una maschera nutriente a settimana. Se non l’hai ancora comprata noi ti consigliamo quella di Amavital a base di miele e mandorle, nutriente e protettiva.

3.    Usa uno shampoo specifico per lavaggi frequenti. E’ ancora caldo e spesso siamo costrette a lavarci i capelli una volta al giorno. Problema: se sono già provati dalle fatiche dell’estate questa abitudine potrebbe rovinarli ancora di più. Soluzione: scegliere uno shampoo delicato, con una formulazione ultra-soft. I laboratori Amavital hanno creato uno shampoo all’Avena e Aloe Vera: ideale per questo periodo dell’anno.

Depura il fegato con carciofo, tarassaco e fumaria

Dopo le vacanze e in prossimità del cambio di stagione è importante depurare il corpo, il fegato in particolare: le tinture madri di carciofo, tarassaco e fumaria ci vengono in aiuto.

Carciofo

Il carciofo, Cynara scolymus, é una pianta appartenente alla famiglia delle Asteracee, originaria dell’Africa del Nord e del bacino del Mediterraneo. Le sue foglie sono tradizionalmente usate per le loro virtù digestive e regolatrici delle funzioni epatiche e biliari. Proprietà curative: epatoprotettivo, diuretico, ipocolesterolizzante e coleretico. Il carciofo deve la sua azione coleretica principalmente alla presenza di cinarina, sostanza amara ed aromatica che stimola la secrezione della bile.

Tarassaco

È una pianta a fiore appartenente alla famiglia delle Asteracee. In erboristeria si usano foglie e radici del tarassaco. Proprietà curative: il tarassaco migliora il funzionamento del fegato, è un diuretico e un lassativo. è utile in caso di dispepsia, litiasi biliare (azione preventiva), reumatismi, gotta, eczema cronico (come depurativo), disturbi del fegato, alti livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue.

Fumaria

E’ una pianta erbacea, annua, originaria dell’Asia e dell’Europa. A scopo terapeutico, si utilizzano le parti aeree e le sommità fiorite. Contiene: alcaloidi, acidi fenolici, acidi alifatici, Flavonoidi Proprietà curative: drenante e depurativa, regolatrice del flusso biliare, antispasmodica, ipotensiva, anti-eczematosa, antiemicranica, antinfiammatoria.

30 gocce di tintura madre di carciofo-tarassaco-fumaria 2 volte al giorno prima dei pasti diluite in un abbondante bicchiere d’acqua. Il trattamento va eseguito per periodi di 20 giorni consecutivi che si alternano a periodi di 10 giorni di pausa per una durata complessiva di 3 mesi circa.

 

Cristalli liquidi

Dedicato ai capelli aridi e crespi, questo prezioso Siero liscia le cuticole che si formano sulla lunghezza del capello eliminando l’effetto crespo, contribuendo a prevenire le doppie punte e donando una lucentezza eccezionale.

Valorizzano il risultato l’olio biologico di Mandorla, che con le sue proprietà nutrienti ristruttura e rigenera i capelli, e l’olio biologico di Açai (o “frutto della vita”), la cui ricchezza in acidi grassi, come Omega-3, Omega-6 e Omega-9,  consente di formare una vera e propria barriera protettiva sui capelli, mantenendone l’ottimale idratazione e svolgendo un’azione anti-ossidante.

Aloe Oil Zuccari

Aloe Oil è stato creato da Zuccari per contrastare le imperfezioni della pelle come: cicatrici, smagliature, pelle segnata da acne.

Il prodotto si presenta con una texture oleosa, ideale da massaggiare sui punti critici.

Aloe Oil è diverso dagli altri oli dermocosmetici per il corpo in quanto è realizzato con Aloe Vera a doppia concentrazione grazie all’esclusivo processo ReversOsmose®.

La formula è ricca di ingredienti nutrienti ed antiossidanti come Olio di Jojoba, Olio di Mandorle, Camomila, Olio Essenziale di Lavanda e Tea Tree, Acido Ialuronico derivato dall’Aloe (brevetto AJDA). Il risultato è un olio particolarmente ricco di attivo e dalle spiccate proprietà cicatrizzianti ed elasticizzanti.

Il prodotto si presenta con una confezione in vetro munita di beccuccio erogatore. Il pack è di per sè molto comodo e aiuta nel dosaggio moderato del prodotto. Consiglio però di tenere in flacone dentro un armadio al buio in quanto il vetro trasparente potrebbe far ossidare i principi attivi prima del tempo.

Con un’applicazione costante del prodotto per almeno tre-quattro settimane (2 volte al giorno) è possibile notare un miglioramento dell’aspetto della pelle. Le imperfezioni ovviamente non scompaiono ma risultano meno evidente e più “lisce”. La pelle nel complesso appare otticamente più levigata e compatta mentre le cicatrici sono meno evidenti.
Aloe Oil è particolarmente efficace sulle imperfezioni più recenti mentre su quelle di vecchia data è più difficile intervenire in modo drastico.

 

Con l’ortica ripulisci circolo, reni e vescica

L’ortica è una pianta spontanea che cresce bene anche in vaso ed è l’ideale per curare disturbi urinari, anemia e iperglicemia.

L’ortica è un vegetale spontaneo, rustico e vigoroso, che si trova soprattutto nei terreni grassi e fertili, sul bordo dei ruscelli o accanto ai recinti. Si riconosce per le sue foglie lanceolate dai bordi dentellati, ricoperte di peluria pungente e dalla consistenza spessa e ruvida. Lontana parente della menta, l’ortica è una miniera di sostanze astringenti e tonificanti. Ricca di principi nutritivia lento rilascio, l’ortica agisce da “spazzino” naturale dei residui metabolici nell’organismo mentre, attraverso le radici, apporta così tanti nutrienti alla terra che mettiamo nei nostri vasi da poter sostituire il concime di origine animale.

Sin dall’antichità l’ortica era utilizzata per correggere gli stati di malnutrizione o nei casi di disturbi intestinali: le sue proprietà rinvigorenti, depurative e tonificanti sono confermate dalla presenza elevata di flavonoidi antinfiammatori – come la quercetina – e dai suoi nutrienti biodisponibili come le vitamine A, C e D e i sali minerali, incluso ferro (prezioso nei casi di debolezza e anemia), calcio, fosforo e magnesio. Inoltre, grazie alla creatina, l’ortica stimola la secrezione dei succhi pancreatici migliorando la digestione; in più è astringente (ed è dunque adatta sotto forma di infuso in caso di colite o dissenteria) e abbassa il livello di zuccheri nel sangue . L’ortica è anche la pianta ideale per il trattamento dell’artrite e dell’ artrite reumatoide : la sua ricchezza di principi attivi antinfiammatori, combinata con la concentrazione di boro, calcio e magnesio, allevia il dolore aiutando a rafforzare le ossa. Il consumo di una o due tazze di decotto di ortica per almeno un mese velocizza l’eliminazione dell’acido urico dalle giunture, primo responsabile dei dolori.

L’olio essenziale di lavanda

L’olio essenziale di lavanda ha diverse proprietà terapeutiche, tra le più note ricordiamo quelle rilassante, antidepressiva e cicatrizzante.

Olio essenziale di Lavanda: i principali impieghi    

  • L’olio essenziale di lavanda è un ottimo sedativo: utile in caso di ansia, insonnia, agitazione e nervosismo. Esercita un’azione riequilibratrice, essendo sia tonica e che sedativa.         
  • È utile in caso di incidenti, mediante inalazione dell’aroma o compresse da applicare sulla parte lesa, oppure una goccia da frizionare sul plesso solare.
  • Presenta proprietà analgesiche, antisettiche e antibiotiche che la rendono un ottimo aiuto contro le malattie da raffreddamento: influenza, tosse, raffreddamento, sinusite, catarro. In tutti questi casi è consigliabile usare l’ olio essenziale di lavanda per via inalatoria o in frizione locale.
  • Agisce sullo stomaco e sull’intestino, stimola l’attività di fegato e bile, le secrezioni gastriche e la peristalsi intestinale.
  • Lenisce dolori e spasmi addominali e può dare beneficio alle donne che soffrono di dolori mestruali (da non utilizzare in caso di mestruazioni abbondanti).
  • Ha un’azione diuretica ed è un ottimo antisettico, che contrasta le affezioni del sistema genito-urinario, come le cistiti.
  • Allevia i dolori muscolari.
  • Ha anche proprietà cicatrizzanti e qualche goccia di lavanda apporta sollievo in caso di tagli, ferite, piaghe, punture d’insetti, eritemi da medusa.
  • È un’ottima essenza per i bambini: tanti piccoli disturbi infantili (coliche, irritabilità, raffreddori, agitazione notturna, ecc.) possono essere alleviati da un massaggio sulla nuca o sul petto con olio essenziale di lavanda o con qualche goccia dell’ essenza messa sul cuscino o nell’erogatore di aromi.

Olio essenziale di Lavanda: alcune modalità di utilizzo

  • Per placare mal di testa, tensione nervosa, stress, insonnia: 2 gocce di olio essenziale di lavanda massaggiate alle tempie, ai polsi e alla nuca, inspirando l’aroma lentamente e profondamente, alleviano il dolore e la tensione.
  • Per favorire la pulizia della pelle impura e colpita dall’acne: mescolare l’olio di lavanda un po’ di argilla verde (oppure polvere finissima di mandorle) con un po’ d’acqua, 2 gocce di olio essenziale di lavanda, qualche goccia di succo di limone e un cucchiaino di miele. Applicare sul viso e rimuovere con acqua tiepida prima che secchi del tutto.

In caso di coliche: massaggiare 1 o 2 gocce di olio essenziale di lavanda sull’addome

Super abbronzante alla birra, per una abbronzatura più intensa!

BEER CREAM – SUPER ABBRONZANTE ALLA BIRRA!
BeerCream_abbronzante_alla_Birra

Dalla straordinaria ricerca LR COMPANY, nasce BEER CREAM, la crema super abbronzante alla Birra!

É noto che i componenti della Birra uniti all’Alga Dorata (Laminaria Ochroleuca Extract) abbiano il potere di attivare ed intensificare l’abbronzatura riducendo i tempi di esposizione al sole. La formula BEER CREAM SUPER ABBRONZANTE ALLA BIRRA è arricchita da:

  • Acido Ialuronico (super idratante per eccellenza);
  • Vitamina E (potente antiossidante);
  • Burro di Karitè (nutriente ed emolliente);
  • Estratto di Rusco (ottimo protettore dei capillari).

L’uso frequente contribuisce ad attivare ed esaltare l’abbronzatura idratando la pelle, rendendola dorata, liscia e vellutata. Si consiglia l’uso quotidiano prima, durante e dopo l’esposizione solare. L’aroma ricorda una piacevole essenza esotica.

Non contiene filtri solari protettivi nei confronti dei raggi UVA/UVB. Durante l’esposizione solare si consiglia di applicare una crema con protezione adeguata al proprio tipo di pelle.